Page is loading   ...
Sail Talk con Furio Benussi
Maxi Yacht Rolex Cup (2021)

Il primo Sail Talk della Maxi Yacht Rolex Cup è con Furio Benussi, skipper del Maxi 100 Arca SGR.

Hai tenuto conto a quante Maxi Yacht Rolex Cup hai preso parte?
No, ma sono particolarmente contento di esserci a questa, non solo per il nostro progetto racing ma perché si vede che è la ripresa, ci sono tanti concorrenti di altissimo livello, è un vero campionato del mondo anche se ancora manca quell’ufficialità che speriamo arrivi quanto prima.

Quali sono le differenze tra il passato quando eri a bordo di importanti maxi e oggi che sei skipper di un tuo programma maxi yacht?
Essere skipper comporta tanta responsabilità in più, qui siamo al clou, l’evento più importante per il quale un gruppo affiatato di persone ha lavorato duramente.

Sei nato a Trieste ma regati su tutti i mari, cosa ha di speciale Porto Cervo?
Il livello dei partecipanti è stellare, ci sono barche incredibili, essere qui per noi è un motivo di grande orgoglio.

Il vostro programma è relativamente low cost rispetto ad altri yacht nella classe Maxi, quali sono le vostre aspettative?
Noi siamo come una Formula 1 di qualche stagione fa con le gomme da bagnato, gli altri hanno le F1 più moderne e con le gomme slick, speriamo che piova! (ridendo)