LA MARINA MILITARE FIRMA LA CHARTA SMERALDA - NEWS - Yacht Club Costa Smeralda

LA MARINA MILITARE FIRMA LA CHARTA SMERALDA

In occasione della Settimana Velica dell'Accademia Navale e Città di Livorno, la forza armata ha firmato la Charta Smeralda nell'ambito del convegno “Preservare il mare: in rotta verso l’acquisizione di una mentalità plastic free”, ospiti d’onore il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, e il capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di Squadra Valter Girardelli. Il codice etico della Fondazione One Ocean è stato sottoscritto inoltre dal sindaco di Livorno, Filippo Nogarin e da Andrea Mazzoni in rappresentanza Comitato dei circoli velici livornesi. L’Accademia Navale di Livorno sarà la prima accademia militare plastic-free, con un riconoscimento ufficiale consegnato all’ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, comandante dello storico Istituto di formazione degli ufficiali di Marina. 

Per loro parte, la One Ocean Foundation e lo Yacht Club Costa Smeralda sono particolarmente onorati di poter annoverare un'istituzione prestigiosa come la Marina Militare tra i firmatari della Charta Smeralda. 

Parte integrante della Settimana Velica Internazionale è stata la Regata dell'Accademia Navale, lunga oltre 600 miglia, nel corso della quale i concorrenti sono stati chiamati a regatare nel rispetto della Charta Smeralda. Partiti da Livorno, hanno fatto ritorno nella città labronica dopo aver girato una boa a Porto Cervo e un'altra nel Golfo di Napoli. Primo in tempo reale il Grand Soleil 46 Solete, vincitore anche del Trofeo One Ocean, per il primo scafo al cancello di Porto Cervo.

 

Condividi questo articolo su: