Page is loading   ...
Young Azzurra, il team dello YCCS

Un anno fa, era il 14 agosto del 2020, Young Azzurra fece il suo debutto sul Lago di Garda, a Gargnano, sulla sponda bresciana. Da allora il programma di vela sportiva foiling, dedicato dallo YCCS ai giovani talenti della vela italiana in un'ottica di pari opportunità, ha inanellato numerosi successi. Gli ultimi in ordine di tempo sono stati proprio nelle acque di casa, in Costa Smeralda, con la vittoria di entrambi i Grand Prix della Persico 69F Cup organizzati dallo YCCS. Il team guidato dallo skipper Ettore Botticini, con Federico Colaninno nel ruolo di flight controller e la componente femminile, Francesca Bergamo ed Erica Ratti ad alternarsi come randiste, era stato selezionato in vista della partecipazione dello Yacht Club Costa Smeralda alla Youth America’s Cup ad Auckland, evento poi cancellato a causa della pandemia (va ricordato che Prada Cup e America’s Cup hanno potuto svolgersi solo grazie a un’apposita legge emanata dal Parlamente neozelandese, poiché la nazione si era chiusa in un volontario isolamento per limitare i contagi).

Ma il progetto, nato e sviluppato in continuità con il nome e la storia di Azzurra, è proseguito nel suo intento di offrire opportunità di crescita sportiva e professionale ai giovani e, nell’anno, in corso Young Azzurra è impegnata in due differenti serie di regate internazionali: la Youth Foiling Gold Cup - che si regata con le medesime regole della Youth America’s Cup, squadre giovanili di Club, con il limite di età Under 25 e parità di genere - e alcune tappe del circuito della Persico 69F Cup. Il team di Young Azzurra ha ottenuto un secondo posto nella prima tappa della YFGC a Gaeta e, sotto la guida del nuovo coach Gabriele Bruni, si è imposto a Malcesine nel Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup.

Dalle acque piatte del Benaco, il team si è trasferito, dal 5 al 17 luglio, a Porto Cervo per i Grand Prix 2.1 e 2.2 della Persico 69F Cup. Il vento di Maestrale e il moto ondoso differente hanno richiesto una più impegnativa conduzione in foiling. Per Young Azzurra si è trattato dell’esordio, vincente, in regata nelle acque di casa, dopo gli allenamenti svolti in Costa Smeralda nell’autunno del 2020.

Ettore Botticini, skipper di Young Azzurra, ha dichiarato a conclusione delle regate: “Vincere entrambe le tappe del Grand Prix 2 di Porto Cervo non era scontato, abbiamo regatato bene e siamo riusciti ad ottenere buoni piazzamenti anche quando le cose non stavano girando nel verso giusto. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questi 15 giorni con onda e vento sostenuto anche oltre i 20 nodi. La barca raggiungeva facilmente i 30 nodi di velocità e gestire gli sforzi fisici dei ragazzi a bordo è stato complicato. Ce l’abbiamo fatta e ci sentiamo pronti per la seconda tappa della Youth Foiling Gold Cup ad agosto a Limone sul Garda!”

L’appuntamento con il giovane team dello YCCS a bordo di Young Azzurra è dal 13 al 26 agosto mentre l’evento conclusivo è in programma in Sardegna, a Cagliari, dal 18 ottobre al 3 novembre. Nel corso delle manifestazioni vengono postati aggiornamenti sui profili Instagram e Facebook di Young Azzurra, con foto, clip, risultati e brevi interviste.