Quantum Racing al comando della Audi Sailing Week - 52 Super Series

Rán Racing e Gladiator, inseguono al secondo e terzo posto

Porto Cervo, 23 giugno 2017. Terza giornata perfetta per l'agguerrita 52 Super Series. Con un Maestrale sui 18 nodi di intensità, calati a 15 nel corso del pomeriggio, la classe ha affrontato altre due regate a bastone. Dopo la ripresa di ieri e nonostante l'intera flotta sia stata compatta in entrambe le prove, Quantum oggi si piazza in cima alla classifica provvisoria, lasciando Rán al secondo gradino seguito a pari punti da Gladiator. L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto del Title Sponsor Audi, si concluderà domenica 25 giugno e vede ancora due intere giornate a disposizione per ridisegnare la classifica.

Un inizio di settimana difficoltoso sembra aver dato la carica a Quantum Racing che a partire da ieri ha ingranato la marcia giusta, compresa la giornata odierna in cui ha interamente dominato e vinto la prima prova, conquistando così la sua seconda vittoria parziale.

Nella seconda prova ha dovuto cedere il passo a Gladiator di Tony Langley, alla tattica Ed Baird, il timoniere vincitore dell'America's Cup di Valencia. Dopo una prima prova chiusa in quinta posizione, Gladiator si è imposto vincendo la seconda ed è salito così in terza posizione nella classifica provvisoria, a pari punti con il secondo classificato Rán Racing. Il TP52 svedese oggi secondo nella prima prova, sconta il fardello della decima posizione registrata nella seconda regata. 

Terry Hutchinson, tattico di Quantum: "Durante gli ultimi due eventi abbiamo fatto degli speed test con Platoon che è particolarmente veloce in queste condizioni di vento. Stiamo lavorando sulla barca per cercare di sfruttarne tutte le sue potenzialità in termini di velocità e nella prima prova di oggi abbiamo ottenuto dei buoni risultati".

Ed Baird, tattico di Gladiator: "La nostra regata finale è stata fantastica, nella prima prova abbiamo perso qualche punto che adesso ci sarebbe servito. Tony Langley e il suo team stanno regatando veramente bene e oggi avevamo delle condizioni meteo perfette per noi. Quando ci siamo resi conto che il lato destro non stava funzionando abbiamo cambiato strategia. Abbiamo lasciato il grosso della flotta a coprirsi reciprocamente e siamo fuggiti facendo la mossa giusta."

A tallonare i primi classificati, ecco pronto Bronenosec, sceso oggi al quarto posto dopo un nono nella prima regata seguito però da un bel secondo nell'ultima prova. Pochi punti, del resto, separano i vertici della classifica dalle altre posizioni, per esempio Platoon di Harm Muller-Spreer oggi ha collezionato due terzi posti risalendo così in settima posizione. 

Grande sfortuna per Alegre, il quale pochi secondi dopo la partenza della seconda prova ha disalberato.  Nessuno a bordo si è fatto male e la barca di Andy Soriano prevede di rientrare già in occasione della prossima tappa della 52 Super Series a Puerto Portals, Maiorca, in luglio.

In programma per questa sera, presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda, l'Audi Gala Dinner. Domani, 24 giugno, è prevista una regata costiera con partenza alle 12 e previsioni di Maestrale tra i 15 e i 17 nodi. 

L'Audi Sailing Week - 52 Super Series è supportata dal Title Sponsor Audi e dall'Official Technical Partner Garmin Marine.

Per ulteriori informazionidocumentiiscrittiprogramma dell'eventorisultaticomunicati stampa giornalierilive tracking e foto visitare la sezione dedicata all'evento o contattare l'Ufficio Stampa

Per ulteriori aggiornamenti sui social media seguire gli hashtag #yccs e #yccs50.

Contatti:

Ufficio stampa YCCS

Marialisa Panu/Giuliano Luzzatto

pressoffice@yccs.it

www.yccs.com