Giochi ancora aperti alla Loro Piana Superyacht Regatta

Saudade, Grande Orazio e Magic Carpet Cubed i leader

Porto Cervo, 10 Giugno 2016. Penultima giornata di competizioni prima del gran finale dell'evento firmato Yacht Club Costa Smeralda e Boat International Media in corso a Porto Cervo. Un sole splendente e un vento leggero hanno accompagnato la grande flotta dei Superyacht nelle prove odierne e in testa alle classifiche ritroviamo ancora Grande Orazio nella Divisione B e Magic Carpet Cubed tra i Wally, mentre torna alla carica Saudade nella Divisione A. La giornata di domani sarà decisiva per chiudere definitivamente i conti e insignire i vincitori delle varie categorie di questa Loro Piana Superyacht Regatta.

Per la Divisione Wally è stato stabilito un tragitto costiero, dalla partenza hanno girato l'Isola dei Monaci per continuare in direzione sud alla volta delle Isole di Mortorio e Soffi, prima di arrivare al traguardo. Un percorso diverso, invece, è stato assegnato alle Divisioni A e B che dalla partenza sono andate dritte all'Isola di Barettinelli aggirandola, e, dopo essersi lasciati a dritta le Isole di La Maddalena, hanno concluso la regata passando prima davanti al Golfo di Arzachena e poi a quello del Pevero.

Gran bella giornata nella Divisione A per Win Win che con la vittoria nella classe è riuscito a scalare la classifica overall piazzandosi al quarto posto mentre il Wally Saudade, con la seconda posizione di oggi, si è ripreso il primato overall. Secondo overall il 46 metri Unfurled e terzo classificato - sia nella prova odierna che nella overall - troviamo il 33 metri Inoui.

Nella Divisione B è battaglia serratissima tra i tre superyacht in testa dove, con il primo posto nella regata di oggi, il Southern Wind Whisper rimescola la classifica e riconquista il secondo posto overall davanti a My Song, del title sponsor dell'evento Pier Luigi Loro Piana, che classificandosi terzo nell'ultima prova scende al terzo gradino della overall. Al primo posto di questa Divisione troviamo il 24 metri Grande Orazio premiato dalla sua costanza, con due vittorie ed un secondo posto. Alla vigilia della finale solo quattro punti separano le prime tre barche in questa categoria.

"Stamattina non sembrava una giornata molto adatta per regatare invece abbiamo fatto una bella costiera. Whisper è andata bene, una buona partenza con la scelta delle vele giuste e un po' di fortuna. Per l'equipaggio è solo il secondo evento ma stiamo lavorando molto sul teamwork, è una bella soddisfazione vincere davanti a team molto affiatati come quelli di My Song e Grande Orazio" questo il commento di Andrea Casale, tattico di Whisper dopo la vittoria nella Divisione B.

La Classe Wally, dopo il riposo forzato di ieri, ha fatto oggi il pieno di regate confrontandosi prima in una costiera e poi in una regata a bastone. Al comando della Divisione, con un primo posto nella costiera ed un terzo nel bastone, resta saldo il 30 metri Magic Carpet Cubed seguito al secondo posto overall da Open Season, balzato in alto alla classifica grazie ad un secondo e un primo posto nelle prove di oggi, guidato alla tattica dal campione olimpico Jochen Schumann. Al terzo gradino overall il Wally 77 Lyra, partecipante per la prima volta all'evento, piazzatosi al quinto e secondo posto nelle regate della giornata.

A conclusione delle competizioni giornaliere gli equipaggi si sono ritrovati in Piazza Azzurra per il consueto rinfresco mentre per la serata l'appuntamento è al Phi Beach con il Sunset Party, evento che rimarca come la Loro Piana Superyacht Regatta riesca ad abbinare perfettamente momenti sportivi a momenti sociali.

Per la giornata conclusiva di domani, 11 giugno, lo start è programmato per le 11:30 e si prevede vento leggero.

È possibile avere notizie riguardo l'evento sul profilo Twitter  o Instagram dello YCCS utilizzando l'hashtag #LoroPianaSYR. Per i risultati completi, l'entry list e il programma dell'evento visitare www.yccs.com e www.loropianasuperyachtregatta.com.

Tutti i videolive trackingfotocomunicati stampa sono disponibili su www.yccs.com.