Newport Harbor Yacht Club trionfa all’Invitational Team Racing Challenge

Porto Cervo, 18 giugno 2016. Si conclude oggi la seconda edizione dell’Invitational Team Racing Challenge con la vittoria overall del team americano del Newport Harbor Yacht Club.  Dopo l’esordio nel 2014, quest’anno la manifestazione, targata Yacht Club Costa Smeralda, ha toccato il suo apice dimostrando una consolidata organizzazione. In soli tre giorni, infatti, i dodici equipaggi in rappresentanza di yacht club dal calibro internazionale hanno disputato un totale di 62 match. Il Newport Harbor Yacht Club conquista il primo posto overall seguito alla seconda posizione dall’Eastern Yacht Club, chiude al terzo posto il rinomato New York Yacht Club.

I team si sono ritrovati questa mattina allo start posizionato nel Golfo del Pevero per affrontare le regate a bastone del 4° Round Robin, prova decisiva per la finale. Con condizioni meteo ideali, 15 nodi di vento, il Newport Harbor Yacht Club vince 5 race su 5, riconfermando il suo primato nella classifica mentre continua la battaglia per il secondo posto tra gli altri due equipaggi americani. La spunta con uno slancio finale l’Eastern Yacht Club del Massachusetts che, intascando quattro vittorie, supera il New York Yacht Club al terzo posto con un solo punto di distacco, accedendo così alla fase conclusiva.

Il  grande finale si colora di stelle e strisce, inizia la competizione per la vittoria tra il Newport Harbor Yacht Club - con gli skipper Justin Law e Mac Mace - e l’Eastern Yacht Club capitanato da Matt Hooks e Doug Sabin. Aggiudicandosi due match race su tre nella finale, il Newport Harbor Yacht Club si conferma il vincitore indiscusso di questa edizione dell’evento - un solo race perso su 22 totali – facendo così, un bel regalo al club californiano che proprio quest’anno festeggia il centenario dalla sua fondazione. L’Eastern Yacht Club si classifica al secondo posto overall davanti al New York Yacht Club timonato da Stu Saffer e Senet Bischoff.

Il team dello YCCS con a bordo i capitani Antonio Sodo Migliori e Stratis Andreadis conclude al quarto posto della classifica overall.

Queste le parole del Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo, a conclusione della manifestazione: “Il team racing è una disciplina fantastica perché mette in risalto  i valori fondamentali dello sport della vela: lavoro di squadra, concentrazione e abilità tecnica. Questa settimana siamo stati fortunati ad avere qua con noi tre club americani esperti di questo format, da cui si può solo imparare. Le condizioni meteo sono state variabili ma oggi tutti quanti hanno potuto vivere la vera Costa Smeralda, con sole alto e condizioni di vento ideali, perfetti per questa giornata. Il mio ringraziamento va a tutti i team che hanno raggiunto Porto Cervo, da più o meno lontano, non vedo l’ora di ritrovarli tutti insieme per l’edizione del 2018”.

Gli equipaggi, dopo il rinfresco post- regata, sono attesi questa sera alla Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda per la cerimonia di premiazione finale.

Il calendario sportivo dello YCCS continua la prossima settimana con la Coppa Europa Smeralda 888 (24 – 26 giugno), proseguendo  poi con l’Audi Settimana delle Bocche in programma dal 27 giugno al 2 luglio.

È possibile avere notizie riguardo l'evento sul profilo FacebookTwitter  o Instagram dello YCCS utilizzando l'hashtag #yccsracing. Per l'entry listprogramma dell'eventofoto,video comunicati stampa visitare www.yccs.com.

Quantum Sails è Technical Partner dell'evento.

Contatti
Jill Campbell/Marialisa Panu
YCCS Press Office
+39 3401674755
pressoffice@yccs.it
www.yccs.com