GIOCHI SEMPRE APERTI ALLA MAXI YACHT ROLEX CUP

GIOCHI SEMPRE APERTI ALLA MAXI YACHT ROLEX CUP
In pole position Shockwave, J One, Nilaya, Highland Fling , Altair e Velsheda

Porto Cervo, 3 settembre 2013. Terza giornata della Maxi Yacht Rolex Cup che produce classifiche cortissime lascando presagire un gran finale. Dopo le due regate a bastone di oggi, Shockwave passa in testa alla classifica della divisione Mini Maxi, che sta disputando il Campionato Mondiale della Classe, mentre J One consolida il vantaggio nella flotta Wally. Al termine di un percorso costiero di circa 31 miglia si riconfermano leader della loro divisione Nilaya (Supermaxi), Highland Fling (Maxi Racing), Altair by Robertissima (Maxi Racing/Cruising) e Velsheda (J Class). La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e con il title sponsor Rolex, si chiuderà sabato 7 settembre.

I due bastoni di oggi hanno rimescolato le carte in cima alla classifica dei Mini Maxi. Con un terzo e un sesto posto, Shockwave, il 21 metri di George Sakellaris, ruba la vetta ad Alegre di Andres Soriano che chiude oggi in seconda posizione, ma con un solo punto di distacco. Ancora fermo al terzo posto Ràn 2 che rimane ampiamente in corsa per il titolo.

Con un vento da nordest intorno ai 10 nodi, Supermaxi, Maxi e J Class hanno affrontato un percorso costiero che li ha visti salire tra Punta Marginetto e Barettini, passando al largo dell’Isola dei Monaci, e poi di nuovo scendere - lasciando La Maddalena a sinistra - verso Capo d’Orso e Capo Ferro, prima di tagliare il traguardo.

Il terzo giorno di regate dei Supermaxi è targato ancora una volta Nilaya che, avendo ottenuto per la terza volta il miglior tempo reale e corretto, consolida il suo primo posto nella classifica overall davanti al 35 metri Firefly e allo sloop Only Now.

Invariata la situazione ai vertici delle due categorie Maxi. Highland Fling, nonostante il secondo posto di oggi, rimane agguantato alla vetta della classifica dei Racing anche se Morning Glory, con la vittoria odierna, si porta a un solo punto di distanza. Situazione dunque ancora apertissima. Tra i Racing/Cruising canta ancora vittoria Altair by Robertissima, con Vasco Vascotto alla tattica, che oggi firma la terza vittoria.

Combattutissima la sfida nella J Class dove si registra un solo punto di distacco tra le prime due posizioni. A guidare la flotta ancora Velsheda, anche se oggi ad avere la meglio nel testa a testa è stato Rainbow, che accorcia le distanze.
“Navigare tra le isole della Costa Smeralda con altri J Class dalle prestazioni simili è tanto appagante quanto impegnativo – dichiara il tattico di Rainbow Francesco De Angelis, veterano di Coppa America a bordo di Luna Rossa. Sono yacht difficili per il loro dislocamento di 150 tonnellate e per la superficie velica enorme, ma al tempo stesso molto sensibili alle regolazioni di fino. Rainbow è stata varata solo pochi mesi fa e oggi abbiamo già vinto la nostra prima regata, combattendo duramente contro Velsheda. Una soddisfazione enorme per l’armatore e tutto l’equipaggio”.

Al termine della regata gli equipaggi si sono radunati in Piazza Azzurra per il consueto refreshment, in attesa di ritrovarsi in mare domani, venerdì 6 settembre, per il quarto e penultimo giorno di regate. La partenza è prevista per le 11.30 con previsioni di scirocco intorno ai 7 nodi.

Oltre alla competizione, sta proseguendo con grande successo anche l’intensa settimana di impegni sociali. Dopo la cena di ieri sera organizzata dall’IMA presso la Clubhouse dello YCCS, questa sera gli armatori sono attesi al Cala di Volpe per la cena a loro dedicata da Rolex. Domani sarà il turno degli equipaggi con una festa al Colonna Pevero.

L’entry list, i risultati completi e il programma della regata sono disponibili sul sito dello YCCS. Per ulteriori informazioni sulla regata visitare i siti www.yccs.com e www.regattanews.com, o il profilo Twitter dello YCCS.

Sono disponibili video giornalieri in risoluzione web e broadcast. Per ulteriori dettagli contattare l'Ufficio Stampa.

Contatti
YCCS Press Office
Jill Campbell/Donata Cuppone
Tel. +39 340 1674755
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.yccs.com

Pr Services for Rolex in Yachting - International
Key Partners (KPMS)
Giles Pearman
E: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T: +41 32 724 2829

Pr Services for Rolex in Yachting - Italy
Antonella Asnaghi & Associati
E: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T: +39 02 48008294

Pr contact for International Maxi Association
Maria Luisa Farris
E: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T: +39 345 8257605