GIOCHI ANCORA APERTI PER I TP52

GIOCHI ANCORA APERTI PER I TP52
 Quantum difende il primo posto, Phoenix rimonta con due vittorie

Porto Cervo, 13 giugno 2014. Alla vigilia del gran finale rimane ancora tutto da decidere per l’Audi TP52 World Championship, l’evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda, valido anche come seconda tappa della Barclays 52 Super Series. Le tre regate a bastone disputate oggi hanno creato scompiglio nella classifica overall che rimane cortissima ai vertici con Quantum Racing di Doug De Vos ancora in prima posizione (10 punti) seguito da Phoenix (12 punti) di Eduardo Souza Ramos, oggi protagonista di un’ottima giornata, e da Rán (13 punti) di Niklas Zennstrom. I nove TP52 in gara concluderanno il loro mondiale domani, sabato 14 giugno, con un’altra giornata di regate a bastone che può ancora riservare sorprese.

Con un maestrale di 6/7 nodi che è andato intensificandosi nel corso del pomeriggio con raffiche fino a 16, Rán è partito bene nella prima prova, prendendo da subito il sopravvento sulla flotta; il team svedese si è poi mantenuto davanti fino al traguardo, tallonato per tutto il percorso dagli americani di Quantum Racing e dal team brasiliano Phoenix, che hanno chiuso subito dietro.

Giornata molto positiva per quest’ultimo che chiude trionfante la seconda prova della giornata, conquistando alla prima boa di bolina la leadership davanti al team del socio YCCS Alberto Roemmers, Azzurra, e a Quantum Racing. I tre completano la regata rimanendo in quest’ordine fino al traguardo, con Rán subito dietro.

Anche nella terza prova di oggi, vittoria netta di Phoenix che non lascia spazio agli avversari. Dietro si avvicendano nella prima andatura di bolina Azzurra e Quantum, ma il team americano, dopo la prima boa di bolina, riesce a superare la squadra di casa e a piazzarsi dietro a Phoenix per il resto del percorso. Chiude in terza posizione il britannico Gladiator, di Tony Langley, davanti a Rán.

“Il Comitato di Regata ha preso la decisione giusta facendoci aspettare che il vento crescesse per disputare l’ultima regata – commenta il velista di Coppa America Terry Hutchinson, tattico su Quantum Racing. Su Quantum siamo andati bene oggi: non abbiamo vinto, ma non abbiamo neanche perso. Ci aspettano altre tre prove domani quindi è tutto ancora in gioco. Dobbiamo continuare a fare buone partenze e regatare bene. Sarebbe stato bello avere un po’ più di vento oggi, ma è stata comunque una giornata fantastica.”

Eduardo Souza Ramos, armatore di Phoenix è soddisfatto della prestazione odierna: “Abbiamo fatto due partenze eccellenti e nella prima regata che abbiamo vinto siamo stati fortunatI quando il vento si è girato e siamo riusciti a girare la boa davanti a Quantum e Rán. Siamo molto felici di quello che abbiamo fatto fino ad oggi e domani vogliamo divertirci il più possibile.”

Al rientro gli equipaggi si sono radunati in Piazza Azzurra per il consueto refreshment post regata, in attesa di ritrovarsi sulla linea di partenza, per l’ultimo giorno di regate, domani alle ore 11.00 con previsioni di 7/8 nodi da ovest.

È possibile seguire la regata con il commento in diretta sul Virtual Eye dal sito della 52 Super Series e avere tutte le notizie sul profilo Twitter dello YCCS. Per conoscere l’entry list, il programma della regata, per vedere le foto e i video giornalieri, e per essere aggiornati sui risultati completi visitare i siti www.yccs.com www.52superseries.com oppure contattare l’Ufficio Stampa.        

52SS MartinezStudio140610pm 6748-800  52SS MartinezStudio140610pm 6700-800

Contatti

YCCS Press Office
Jill Campbell/Donata Cuppone
Tel. +39 340 1674755
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.yccs.com