Seconda vittoria consecutiva per Nilaya alla Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous - NEWS - Yacht Club Costa Smeralda

Seconda vittoria consecutiva per Nilaya alla Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous

Virgin Gorda, 14 marzo 2017. Nello splendido scenario delle Isole Vergini Britanniche si è conclusa ieri la settima edizione della Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda e Boat International Media insieme al title sponsor Loro Piana. Nilaya, l'implacabile 34 metri, ha confermato la sua supremazia con la vittoria overall oltre che la conquista del podio nella Classe A. P2 (Classe B), Freya (Classe C) e Perseus^3 (Classe D) sono gli altri protagonisti, vincitori overall delle rispettive categorie. 

È la seconda volta consecutiva che Nilaya, imbarcazione disegnata da Reichel/Pugh e costruita da Baltic Yachts, forte di tre vittorie su tre porta a casa la vittoria overall ed il trionfo nella Classe A. "È stato tutto merito dell'equipaggio e ovviamente dell'armatore che ha messo insieme un bel gruppo" ha detto il tattico Bouwe Bekking. "Il team è una perfetta combinazione di professionisti, amici, e tanta storia, ormai regatiamo insieme da circa sette anni". 

Un vento costante tra i 15 e i 18 nodi, ha accompagnato ieri le 17 imbarcazioni in gara alla volta di un percorso - lungo circa 24 miglia - disegnato tra le isole dei Dogs e la punta di Scrub Island, continuando verso Fallen Jerusalem prima di rientrare verso Necker Island.

Nella Classe B P2 è riuscito a spuntarla nel duello finale con l'avversario Ganesha. Tony Rey, tattico di P2, ha commentato così la vittoria: "Matt Humphries ed il suo equipaggio sono stati dei concorrenti incredibili. A noi piace pensare che stiamo migliorando sempre di più e siamo orgogliosi di aver conquistato il podio qui. È un grande traguardo."

Don MacPherson, armatore della lanciatissima Freya, fresca di vittoria alla Rolex Swan Cup Caribbean 2017 e tre giorni passati sempre in testa, conclude piazzandosi a punteggio pieno sul primo gradino del podio nella Classe C. "È stata una settimana fantastica, e abbiamo vinto perché siamo un vero team" dichiara Don MacPherson "Anche se abbiamo fatto qualche errore la regata è stata straordinaria. Il successo lo attribuisco a tutto l'equipaggio, perché ha fatto un gran bel lavoro". 

Battaglia accesa nella Classe D tra il 60 metri Perseus^3 - alla guida della classifica dal primo giorno - e Action timonata dalla campionessa olimpica Shirley Robertson con a bordo il tattico veterano della Volvo Ocean Race Ian Walker. Perseus^3 è riuscito a tagliare per primo il traguardo, 45 secondi prima di Action, vincendo così per la prima volta nella sua categoria, la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous. 

I vincitori sono stati insigniti dei vari premi durante la Cerimonia di Premiazione Finale, in occasione della quale il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Le regate Loro Piana rappresentano uno dei momenti clou in entrambi i lati dell'Atlantico. Una variegata flotta ha preso parte alla regata, dall'imbarcazione più piccola di ventitré metri fino a quella più grande lunga sessanta. Hanno partecipato yacht dal design classico come Wild Horses e ultimissimi modelli come lo Swan 115 Shamanna. Ringrazio per il supporto il nostro title sponsor Loro Piana e gli armatori che rendono sempre possibile tutto questo. Spero di rivedervi presto a Porto Cervo il prossimo giugno e di nuovo qua a Virgin Gorda nel 2018".

Il calendario sportivo dello YCCS, che quest'anno festeggia il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, riprenderà nella sede di Porto Cervo a maggio con l'Audi Italian Sailing League e continuerà con la versione mediterranea della Loro Piana Superyacht Regatta. Per il calendario completo clicca qui.

Per i comunicati stampa giornalieririsultatifoto video della regata visitare il sito YCCS. Sui social  #loropianasyr e @yccs_bvi @boatinternational @loropianaofficial.

Video: un VNR sarà disponibile da domani 15 marzo, i dettagli per il download sono disponibili su richiesta.